whatsapp Centri Odontoiatrici Specialistici

Scanner dentale

scanner dentale intraorale

Parcheggio gratuito

Presso il parcheggio sottostante Piazza Europa

Parcheggio grauito

entrando dal lato della Eurospar

I nostri servizi

Gnatologia e posturologia
La Gnatologia studia le funzioni della bocca (masticazione, deglutizione, fonatoria, posturale) veri...
Implantologia dentale
Quando vi è la mancanza di uno o più denti a causa di carie, malattia parodontale, traumi o altro c'...
Endodonzia
Quando un dente è danneggiato da carie profonda, ha subito un trauma (un pugno, una caduta, un incid...

Erosione dentale: COMBATTIAMOLA

L’erosione dentale: combattiamola con sane abitudini e dentifrici specifici

L'erosione dentale è un problema comune causato spesso da un eccessivo consumo di bevande acide: bibite gassate e analcoliche, energy drink per gli sportivi e succhi di frutta, il cui smodato consumo comporta la demineralizzazione dello smalto dentale e la sua conseguente erosione.

In particolar modo nei giovani, una dieta sbagliata abbinata a una scarsa igiene orale hanno contribuito a un aumento significativo dei fenomeni erosivi dello smalto.

L'acido maggiormente coinvolto nel fenomeno erosivo è l'acido citrico, contenuto in molti succhi di frutta, bevande analcoliche acide e gassate.

Tali bevande possono compromettere la micro-durezza superficiale dello smalto dentale e, a lungo andare, generare una vera e propria predisposizione all’ erosione, specialmente nei denti decidui. Tuttavia, il pH di un’unica sostanza alimentare non può causare da sola l'erosione ma deve essere associata ad altri fattori chimici, comportamentali (dieta, stile di vita, consumo eccessivo di acidi) e biologici (composizione della saliva, composizione dei denti, anatomia del tessuto dentale e del tessuto molle).

erosione

Per tenere lo smalto dentale al riparo dal fenomeno erosivo, si raccomanda:

  • la riduzione dell'esposizione all'acido riducendo, quindi, il consumo di bevande acide e gassate;
  • una seduta di igiene orale ogni 6 mesi e una corretta e assidua igiene orale domiciliare;
  • l’intervento di trattamenti per la remineralizzazione dello smalto dentale compromesso o di manovre a scopo preventivo in modo da non incappare in questa problematica.

I dentifrici hanno un ruolo importante nella resistenza degli smalti dentali agli attacchi erosivi. I dentifrici fluorati generano una barriera protettiva contrastando i fenomeni erosivi. Recentemente sono stati poi introdotti sul mercato dentifrici a base di Zinco-idrossiapatite che sembra abbiano un’efficacia maggiore rispetto ai dentifrici tradizionali per quanto riguarda la riparazione dall'erosione dello smalto dentale

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione