whatsapp Centri Odontoiatrici Specialistici

Scanner dentale

scanner dentale intraorale

Parcheggio gratuito

Presso il parcheggio sottostante Piazza Europa

Parcheggio grauito

entrando dal lato della Eurospar

I nostri servizi

Protesi mobile
La Protesi mobile totale chiamata comunemente "dentiera" è costituita da una base in resina (di soli...
Parodontologia
Nella malattia parodontale le gengive sanguinano con possibile fuorisuscita di pus, sono gonfie, son...
Terapia Estetica AntiAging
E’ in grande aumento da parte femminile e, negli ultimi tempi, anche da parte maschile la rich...

I centri low cost trapanano denti sani

Non posso dire i nomi degli “attori” di questa vicenda, ma vi dichiaro sul mio onore che si tratta di storie vere e verificate di persona, in base alla raccolta di testimonianze da parte di pazienti che ho curato io in prima persona.  Ovviamente non posso fare il nome del paziente. Potrei fare il nome dei centri low cost di cui si parla, ma mi esporrebbe a noiose ed inutili possibili controversie: il principio da me qui enunciato vale per la maggior parte dei CENTRI LOW COST, perchè è così che funziona in quei posti. Certo, non possiamo mai nella vita fare affermazioni troppo massimaliste e aspecifiche: non possiamo per fare un esempio ben calzante, come sostenere che le signorine che passano la notte in alcune strade delle nostre città ad aspettare autobus a fonda notte che non si decidono mai a passare e nell’attesa parlano al cellulare fra di loro e per proteggersi dal freddo fanno anche dei fuochi improvvisati sono.. TUTTE straniere dell’Est. Ma la stragrande maggioranza purtroppo per loro, si. Così come non possiamo dire che tutti gli Italiani sono … mangiaspaghetti, come dicono affettuosamente di noi i tedeschi (mangiapatate) ma effettivamente la stragrande maggioranza dei nostri connazionali, lo è.. Così per gli studi low cost: non sarà ovunque così, ma per lo più accade questo (dalle precise testimonianze di un congruo anche se piccolo numero di pazienti poi corsi da me ai ripari):

- Vengono criminalmente trapanati denti sani (da me poi riscontrati tali:  posso fare davanti ad un giudice nomi, cognomi ed indirizzi, non certo qui nel web..) allo scopo di devitalizzarli e farci capsule. Tutto documentato nei preventivi. Loro devono battere cassa viste le spese di gestione che sono come le nostre (una assistente, anche se loro cercano di sottopagarla e ne cambiano così una al mese, dovrebbe costare uguale ovunque, da me come da loro)

- Nella pubblicità, da loro una capsula ad esempio costa 400 euro, usando un vero specchietto per le allodole. Sapete cosa è quest’ultimo?? Nella tristissima pratica della caccia agli animali, nell’inizio dell’autunno delle persone inqualificabili armate di potentissimi fucili, pongono uno specchietto che ruota con un meccanismo in mezzo ad un prato in alta collina. Le allodole incuriosite in cerca di cibo o comunque attirate dallo specchietto, ci si avvicinano numerose, e così quell’individuo che di umano ha così poco, può ammazzarle. Animali che pesano 20 grammi.

E così invece la capsula del low cost in realtà costa come la mia! Infatti poi, all’atto pratico, una volta irretito, come col canto della sirena, il paziente, la capsula costa:

4cento

più l’anestesia,

l’impronta,

la visita,

il provvisorio,

etc etc

tutte voci che vengono conteggiate a parte e alla fine arriva a 700-800 come quelle dei dentisti veri, tale e quale!!!! Una furbesca semitruffa: un modo di comunicare abile che inganna il paziente, come la sirena coi naviganti. O si resta letteralmente impallinati, come le allodole attirate dallo specchietto.

- La forma di pagamento è sempre la stessa, fissa ed obbligatoria per tutte le persone: un finanziamento all’inizio. Magari anche io potessi riuscire a lavorare così: la differenza sta che il paziente caduto nella trappola dei low cost deve pagare tutto all’inizio col finanziamento. E poi, se qualcosa non procede come dovuto, e vuole cambiare, andarsene, nessuno lo rimborsa. Ad esempio se poco poco quel paziente avrebbe, magari per motivi di lieve comprensibile ansia, voluto intrattenere un rapporto professionale ed umano col medico che cura la sua delicata bocca, questo è impossibile e non avviene perchè nella catena di montaggio, quel paziente capiterà ogni volta con un dentista diverso (giovani dentisti inesperti neolaureati e-o stranieri), e quindi se volesse cambiare studio, non gli è possibile causa pagamento anticipato.

Queste cose dipendono dalla necessità dello studio low cost di fare cassa giornaliera e rastrellare in una determinata città per un certo periodo una quantità di pazienti indecisi ed attratti (gli stessi che prima si fidavano degli abusivi?) per poi cambiare città ed iniziare una nuova avventura.

  • Alle volte ci sono episodi di vera malavita. Ci sono stati casi saliti all’onore delle cronache di centri low cost (Bo, Mi) dove hanno fatto come nel film di Woody Allen: prendi i soldi e scappa!! Gli amministratori hanno rastrellato molti finanziamenti di preventivi proposti per varie persone. Una volta incassato (le cure non erano mai iniziate con varie.. scuse, o lasciate ad un terzo, con provvisori traballanti) sono scomparsi e voilà..!! Con il maltolto ed il bottino (svariate decine di migliaia di euro), ed il giorno dopo i pazienti hanno trovato il centro low cost con le saracinesche abbassate, ma le rate da continuare a pagare, poi, non gliele ha tolte nessuno!! 

- In un altro recentissimo caso, anche questo documentato dai NAS, nello studio low cost di una famosa catena di famigerato franchising, ad effettuare le cure sui pazienti era la amministratrice, una bella donna matura ma ancora giovane, che senza nessuna laurea (si occupava ufficialmente di ragioneria ed amministrazione) metteva le mani nelle bocche dei malcapitati ed operava LEI le cure per risparmiare il pur magrissimo stipendio dei dentisti neo laureati che bazzicano per loro stessa sfortuna questi centri. Un caso di abusivismo vero e proprio.. Quindi (in questo caso) LOW COST = ABUSIVISMO ODONTOIATRICO

  • SEMBRA CHE LE STATISTICHE DICANO CHE L’ABUSIVISMO è IN AUMENTO COSTANTE IN ITALIA, chissà perchè. Merito di un certo mr. B. un politico che ora con le recenti elezioni ha preso una bella botta.. sui denti.. ed ha visto tutte.. le stelle, almeno 5, e che qualche anno fa ha pensato bene di liberalizzare la pubblicità medica. Cosa ignobile apparentemente a favore della gente, ma che serviva solo a far nascere queste cliniche low cost che solo sulla pubblicità si possono reggere, non certo sul passa parola favorevole che è il metodo tradizionale dei veri Medici e dei Medici seri.  Io ora approfitto di questa pessima modifica della nostra società per suonare le mie campane contro le loro trombe..!! Infatti io scrivo questo in contro-risposta alla LORO pubblicità: ai semafori, sul web, con i volantini porta a porta, e sui sacchetti della spesa alla Coop (tutto reale).

Tornando all’abusivismo, i casi sono 2: o ora si sa di più che ci sono e quali sono, grazie al lavoro degli inquirenti e dei programmi TV scandalistici. Oppure è un fenomeno in reale aumento (favorito per esempio anche da questa libertà nella pubblicità). Non so.. Se fosse così, sarebbe gravissimo perchè dagli abusivi diciamocelo chiaramente senza peli sulla lingua, si possono contrarre per motivi di mancata igiene la EPATITE B E C  ed anche di più forse.. Le cure saranno ignobili, di pessima fattura, le BOCCHE DISTRUTTE IRRIMEDIABILMENTE, e le SPESE ALLE STELLE per dover rimediare poi da un dentista vero. Per non parlare del rischio in caso di emergenza (malore..) che nessun abusivo è in grado di fronteggiare minimamente.

Molto diverso dal professionista RESIDENTE che potete trovare per 30 anni di seguito nello stesso posto e fidarvi di lui come persona… Infatti i low cost che promettono un nuovo sorriso o che lavorano come le Coop, o che inneggiano a denti “vitali” (ma poi li devitalizzano a tradimento) spesso iniziano con tanto personale e studi grandi, 5 poltrone, che dopo un anno diventano 2 o una perchè la ondata si affievolisce e spostano le altre da veri avventurieri in una nuova città..

Un cenno al TURISMO DENTALE. Poche parole. Non ne servono molte.. Se avessimo un problema cardiaco (tocchiamo tutti il ferro possibile), non avremmo il desiderio, radicato nell’immaginario collettivo, di andare in un posto come l’America, magari ad Houston, dove furono fatti i primi trapianti dai pionieri assoluti della cardiochirurgia. O a Milano, dove ci sono i migliori centri di tutta Europa. O a Parigi, che ha il fascino della grandeur francese anche nella medicina? Ed allora perchè per la bocca (che è salute, estetica, masticazione, sorriso, postura, schiena mal di testa etc etc, soldi – da spendere bene-) vorremmo andare in paesi come la Romania, la Croazia la Polonia, dove purtroppo, per la loro storia, il comunismo, le guerre fratricide etc etc, SONO INDIETRO DI 30 ANNI RISPETTO A NOI?? Possibile che la bocca e i denti li consideriamo una parte di una fognatura, quella iniziale?? Se è così, andate all’estero. Sennò state in Italia dove c’è, statisticamente ed universalmente riconosciuto, praticamente LA MIGLIORE ODONTOIATRIA DEL MONDO intero.. E inoltre, una epatite da siero, una volta che si è presa, non va via più e ti rovina la vita intera di lì in poi..

Questa è odontoiatria?? Riflettete amici.. Vedete se ci sono differenze per una cosa così delicata. Oppure no. E vedete se veramente tutto ciò è veramente low cost oppure no: chi più spende (per la salute e per se stesso) meno spende???? Inutile dire che un dentista vero, serio appassionato, aggiornato, onesto, non farebbe mai e poi mai quello che HO VISTO FARE in questi centri, ovvero devitalizzare e capsulare denti del tutto sani e tutto il resto che ho descritto.. Dai dentisti VERI come me e tantissimi miei veri Colleghi, troverete una precisione clinica e operativa totale, aggiornamento costante, ammodernamento delle attrezzature, tranquillità, igiene perfetta e totale sicurezza operativa igienica per voi e i vostri bambini, un vero rapporto umano interpersonale medico-paziente, la creazione del link che permette di instaurarsi il rapporto terapeutico, che vince ogni ansia, basandosi sulla fiducia, la stima e con l’aiuto delle tecniche più moderne (sedazione cosciente inalatoria con protossido d’azoto dal 1989, modernissima ma ormai classica – ozonoterapia mininvasiva conservativa indolore da quando è uscita come tecnica, 5 anni – laserterapia dentale e fotobiostimolazione guaritrice non invasiva olistica, vera alternativa ad esempio ai farmaci, etc etc).

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione