whatsapp Centri Odontoiatrici Specialistici

Parcheggio gratuito

Presso il parcheggio sottostante Piazza Europa

Parcheggio grauito

entrando dal lato della Eurospar

I nostri servizi

Sbiancamento dentale
Parliamo del concetto di sorriso smagliante e denti bianchissimi proposto giornalmente, divenuto un ...
Rieducazione Cranio-Cervico-Mandibolare e Terapia Miofunzionale
L’articolazione temporo-mandibolare è una delle articolazioni più complesse del nostro corpo: colleg...
Endodonzia
Quando un dente è danneggiato da carie profonda, ha subito un trauma (un pugno, una caduta, un incid...

I nemici dei denti: stress, bibite gassate, sport

Come combattere la caduta dei denti

Un’ eccessiva dose di stress può essere la causa della caduta dei denti in chi, per esempio, è affetto da bruxismo.

bruxismoIl bruxista digrigna i denti tutta la notte per scaricare la tensione accumulata di giorno. La forza di questo movimento dei denti, non intenzionale da parte del soggetto che ne soffre, se persistente può creare abrasioni e microfratture che spaccano i denti già compromessi dalle carie o incoraggiano l'ingresso di batteri cariogeni che indeboliscono la dentatura.

Le carie rappresentano un problema sempre più frequente in adulti e bambini: è stato riscontrato che oggi i più piccoli prestano un numero di carie maggiore rispetto a dieci anni fa. Questo perché è aumentato il consumo di bevande gassate e succhi di frutta. Le sostanze acide di queste bibite vengono a contatto troppo spesso con la dentatura e non danno tempo alla saliva di neutralizzare il loro effetto. Ciò che ne risulta è una vera e propria corrosione dello smalto.

denti diabeteTra i vari tipi di zuccheri, ce ne sono alcuni maggiormente dannosi per i denti, tra i quali si annovera senza dubbio il saccarosio, presente in grande quantità nei dolci. Le 20 specie di batteri che abitano la nostra bocca ne vanno ghiotte e, nutrendosene, danno vita ad acidi deboli ed enzimi che danneggiano smalto e dentina.  Altre sostanze nocive per i nostri denti sono il glucosio, il fruttosio, il lattosio, lo xilitolo e la stevia.

rugby beneficiUn’altra fonte di pericolo per il nostro sorriso deriva dalla pratica di sport estremi, in particolar modo quelli da contatto quali rugby e pugilato: i traumi ai denti dovuti agli urti sono frequentissimi, motivo per il quale è importante indossare sempre i paradenti.

Il dentifricio sbiancante, poi, ha iniziato ad essere d’uso comune in molte case; è importante sapere che questo va’ utilizzato sono ogni tanto e per brevi periodi dato che contiene sostanze che agiscono come uno strumento abrasivo per eliminare le macchie dai denti.

Una seduta di sbiancamento professionale per mano dell’igienista dentale rimane il trattamento terapeutico migliore con risultati immediati già dalla prima seduta.

Per fortificare i denti è bene tenere a mente alcune importanti regole:

  • Usare sempre il dentifricio al fluoro, almeno tre volte al giorno. Il fluoro ha la capacità di arginare la placca dentale e limitare la formazione di nuove carie del 33%. Se nei dentifrici per adulti la quantità massima di fluoro deve corrispondere a 1.400 parti per milione, nei bambini deve coincidere con 1.000 parti per milione.
  • Al dentifricio deve essere associata l'azione di pulizia dello spazzolino sul quale ne va applicata una dose pari a un chicco di caffè. E’ necessario cambiare lo spazzolino ogni 3 mesi e utilizzarlo spazzolando verticalmente dalla gengiva al dente: in questo modo eliminerà il 78% della placca dentale.
  • Un’altra buona abitudine è quella di masticare chewingum senza zucchero e bere abbondante acqua durante il giorno per aumentare la salivazione e normalizzare il pH della bocca.
  • Mangiare più verdura e meno frutta faciliterà il consumo di cibi con basso contenuto di zucchero poiché il palato viene indotto ad appropriarsi di un gusto meno dolce.
  • Fare sigillare i premolari e i molari ai vostri figli fa in modo che la resina applicata sui solchi dello smalto faccia diminuire le carie del 90%.
  • Usare il filo interdentale o lo scovolino una volta al giorno assicura la pulizia degli spazi tra un dente e l'altro
  • Ricordarsi di prenotare una seduta di igiene orale con l'igienista due volte all'anno garantisce un’ottimale salute del cavo orale.
  • Evitare di fumare: le sigarette innalzano la temperatura della bocca abbattendo gli enzimi protettivi della saliva.
  • Quando si bevono bibite o cibi ricchi di sostanze acide, evitare di  lavarsi immediatamente i denti: è bene lasciar trascorrere almeno un’ora in modo da dare il tempo alla saliva di svolgere la sua azione tampone e di demolire l'acidità.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione