whatsapp Centri Odontoiatrici Specialistici

Scanner dentale

scanner dentale intraorale

Parcheggio gratuito

Presso il parcheggio sottostante Piazza Europa

Parcheggio grauito

entrando dal lato della Eurospar

I nostri servizi

Endodonzia
Quando un dente è danneggiato da carie profonda, ha subito un trauma (un pugno, una caduta, un incid...
Terapia desensibilizzante
La sensibilità dentale è una delle conseguenze dell’esposizione del colletto den...
Parodontologia
Nella malattia parodontale le gengive sanguinano con possibile fuorisuscita di pus, sono gonfie, son...

L'ortodonzia contro il mal di testa

Tra i motivi che causano mal di testa ce ne sono davvero tantissimi. Lo sappiamo. Ma quanti di voi sapevano che bastava una terapia ortodontica per risolvere il mal di testa?

La posizione dei denti non si riflette solo sulla formazione delle ossa del viso, ma funge da equilibratore anche per la schiena. La prima parte della colonna vertebrale in particolar modo è quella che risente di più della posizione dei denti. Lo scheletro funziona infatti esattamente come una bilancia.

Basta una piccola variazione di peso per determinarne tutto l'assetto. La posizione delle ossa della colonna vertebrale inoltre è di centrale importanza sia per la formazione e la posizione del circuito cardiovascolare, sia per i muscoli. In particolar modo uno squilibrio della posizione scheletrica generalmente tende a provocare delle tensioni ossee che si riflettono anche sui muscoli. Una tensione a livello muscolare potrebbe determinare dei dolori reumatici.

Quando la posizione delle ossa determina dolori articolari e emicranie, cefalee e mal di testa o mal di schiena è probabile che il soggetto sia interessato da una cattiva articolazione temporo-mandibolare. Si tratta dell'articolazione che unisce la mandibola al cranio e che in caso di malocclusioni può determinare uno scatto all'apertura e alla chiusura della bocca.

Altri fattori che indicano una malocclusione sono il cosiddettobruxismo, cioè il digrignare i denti. Inoltre al mattino si potrebbe avere una maggiore difficoltà nell'apertura mandibolare e nella chiusura della bocca. Talvolta le difficoltà interessano anche la masticazione. I denti non allineati infine provocano notevoli problemi alle gengive, accentuano la mobilità dei singoli denti e favoriscono la recessione gengivale ed altre patologie della bocca.

Ne consegue dunque che avere i denti ben allineati non significa conformarsi solo ad un canone estetico, ma preservare la propria salute. Se hai una curva nella zona più alta della colonna vertebrale e al contempo denti non allineati, sarebbe opportuno fare una vista non solo dall'ortopedico ma anche dal tuo dentista per decidere insieme i tipi di terapia ortodontica che fa più al caso tuo.

Ne guadagnerai in termini di estetica e migliorerai anche la qualità della tua vita.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione