whatsapp Centri Odontoiatrici Specialistici

Scanner dentale

scanner dentale intraorale

Parcheggio gratuito

Presso il parcheggio sottostante Piazza Europa

Parcheggio grauito

entrando dal lato della Eurospar

I nostri servizi

Gnatologia e terapia delle cefalee
La Gnatologia è parte della Odontoiatria che nell'uomo studia, in fisiologia e patologia, le funzion...
Protesi mobile
La Protesi mobile totale chiamata comunemente "dentiera" è costituita da una base in resina (di soli...
Piezochirurgia
La chirurgia piezoelettrica è una nuova tecnica di osteotomia (taglio dell'osso) e osteoplastica (ri...

Malattie del cuore: prevenirle con dentifricio e spazzolino

Lavarsi i denti almeno due volte al giorno è utile a mantenere una corretta salute orale, ma anche a prevenire numerosi disturbi cardiaci. A dimostrarlo è stata una ricerca pubblicata sull'autorevole British Medical Journal.

È noto che le infiammazioni dell’organismo, incluse quelle della bocca e delle gengive, hanno un ruolo cruciale nel favorire l’occlusione delle arterie e possono spianare la strada all’insorgenza di eventi cardiaci più o meno gravi. Nello studio attuale condotto da ricercatori dello University College di Londra, è stato analizzato per la prima volta il legame tra l’igiene dentaria e la salute del cuore in un campione di 11.000 soggetti adulti presi in presi in esame per un periodo di tempo di 8 anni.

Nel corso di questo tempo, 555 di loro hanno sofferto di eventi cardiovascolari anche seri, come infarti del miocardio e ictus, che si sono rivelati fatali in 170 casi. Prendenedo in considerazione fattori come l’obesità, la dedizione al fumo e la storia familiare di eventi cardiovascolari, i ricercatori hanno concluso che coloro che si lavavano i denti per almeno due volte al giorno andavano incontro a un rischio di disturbi cardiaci inferiore del 70% rispetto a chi aveva una scarsa igiene orale.

“Se non ti lavi i denti, la tua bocca può essere infettata da batteri che possono causare infiammazioni”, ha affermato Judy O’Sullivan della British Heart Foundation. “Tuttavia – continua l’esperto – questa situazione è complicata dal fatto che una scarsa igiene orale è spesso associata ad altri fattori di rischio ben noti come il fumo di sigaretta o una dieta non equilibrata”. Tutte abitudini che andrebbero eliminate per mantenere sempre il cuore in perfetta salute.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione