whatsapp Centri Odontoiatrici Specialistici

Parcheggio gratuito

Presso il parcheggio sottostante Piazza Europa

Parcheggio grauito

entrando dal lato della Eurospar

I nostri servizi

Sbiancamento dentale
Parliamo del concetto di sorriso smagliante e denti bianchissimi proposto giornalmente, divenuto un ...
Rieducazione Cranio-Cervico-Mandibolare e Terapia Miofunzionale
L’articolazione temporo-mandibolare è una delle articolazioni più complesse del nostro corpo: colleg...
Endodonzia
Quando un dente è danneggiato da carie profonda, ha subito un trauma (un pugno, una caduta, un incid...

Servizi

L'Odontoiatria conservativa è quella branca odontoiatrica che si occupa di proteggere, curare, ripristinare la funzionalità e l'estetica degli elementi dentari compromessi dalla carie o da altri eventi.

La Protesi mobile totale chiamata comunemente "dentiera" è costituita da una base in resina (di solito rosa o trasparente) dove vengono montati degli elementi dentari, che possono essere di "resina o ceramica".

Oggi l'Odontoiatria dispone di tecniche e materiali protesici sempre più affidabili, maneggevoli e sicuri rispondendo in maniera adeguata alle necessità specifiche dei pazienti, divenuti sempre più esigenti.

Quando vi è la mancanza di uno o più denti a causa di carie, malattia parodontale, traumi o altro c'è la necessità di sostituire questi elementi mancanti, sia per un fattore estetico sia per quello funzionale.

Nella malattia parodontale le gengive sanguinano con possibile fuorisuscita di pus, sono gonfie, sono sensibili, vi sono problemi di alitosi e nello stato di avanzamento i denti presentano mobilità e a secondo della gravità.

Quando un dente è danneggiato da carie profonda, ha subito un trauma (un pugno, una caduta, un incidente stradale o sportivo, ecc.) è necessario eseguire "la devitalizzazione".

Il raggio laser è un raggio di luce "specifico" ovvero dotato di determinate caratteristiche: monocromatico, coerente, collimato e brillante che gli conferiscono pluripotenzialità e al tempo stesso specificità d'azione.

La piccola chirurgia spesso permette di ripristinare la salute del cavo orale, non solo mediante estrazioni dentarie ma anche mediante interventi di plastica gengivale o di rimozione di formazioni cistiche.

Indipendentemente dal tipo d’intervento che si deve effettuare, i pazienti ansiosi sono poco collaboranti. Questo si traduce in un prolungamento dei tempi delle sedute odontoiatriche e maggiore difficoltà nell’eseguire le terapie.

Dovere dell’ortodonzista e del dentista è fornire informazioni, nel modo più semplice possibile, affinchè il paziente possa intraprendere consapevolmente il percorso clinico programmato.

La sensibilità dentale è una delle conseguenze dell’esposizione del colletto dentale, che normalmente risulta ricoperto da gengive e smalto che fungono da protettori.

Parliamo del concetto di sorriso smagliante e denti bianchissimi proposto giornalmente, divenuto un modello estetico imprescindibile, da ricercare e raggiungere per il miglioramento dei rapporti interpersonali.

L’igiene dentale, spesso trascurata dai bambini come dagli adulti è essenziale per prevenire nei bambini, fin dalla nascita, e negli adulti nel corso della vita la carie e le altre malattie del cavo orale.

La Gnatologia è parte della Odontoiatria che nell'uomo studia, in fisiologia e patologia, le funzioni della mandibola (masticazione, deglutizione, fonatoria, posturale) ma anche di tutti quei dolori collegati.

La chirurgia piezoelettrica è una nuova tecnica di osteotomia (taglio dell'osso) e osteoplastica (rimodellamento dell'osso) nata grazie ad un rivoluzionario apparecchio.

E’ in grande aumento da parte femminile e, negli ultimi tempi, anche da parte maschile la richiesta di trattamenti rivolti al ringiovanimento cutaneo della zona del viso e del collo.

La Gnatologia studia le funzioni della bocca (masticazione, deglutizione, fonatoria, posturale) verificando i corretti rapporti tra i mascellari, denti, articolazioni temporo-mandibolari e la funzionalità dei muscoli masticatori.

L’articolazione temporo-mandibolare è una delle articolazioni più complesse del nostro corpo: collega la mandibola al cranio e permette di parlare, masticare, deglutire e compiere movimenti mimici.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione